I nostri Social

Giovanili

L’Under 19 mata il Toro nel Derby

Pubblicato

il

Grande partita dei ragazzi di Montero che battono i granata 2-0.

In un campionato avaro di soddisfazioni vincere un Derby, se non ti salva la stagione, almeno ti dà una gioia.

Se poi la vittoria è limpida e meritata ancora di più.

Primo tempo

L’avvio di partita del Torino è convincente, con i granata che nei primi otto minuti ci provano ben tre volte con Marchioro, con Vinarcik impegnato in un paio d’occasioni che respinge senza grossa difficoltà. Alla prima vera opportunità offensiva però è la Juventus Primavera a passare in vantaggio: al 14’, bianconeri avanti grazie a un cross dalla destra di Crapisto che trova Gil in area, lo spagnolo stacca e batte Abati che non può nulla sulla sua deviazione.

Al 23’ è ancora la Juventus a sfiorare il gol: giocata perfetta di Mancini che calcia spalle alla porta, la palla però viene deviata in corner dalla difesa avversaria.

L’occasione migliore del primo tempo per il Torino arriva a ridosso della mezz’ora di gioco, con Dellavalle che ci prova da fuori area ma il suo destro viene murato – Ciammaglichella, solo in area, si ritrova la palla addosso, controlla ma per poco non riesce a impattare il pallone da ottima posizione.

LEGGI ANCHE:  La curva con Allegri. Striscione dei Viking.

Secondo tempo

Nella ripresa i granata provano a conquistare il pareggio, affondando la prima volta con il neo-entrato Savva, ma la difesa bianconera respinge in corner. Al 62’ invece, sempre Savva, va davvero a pochi millimetri dalla rete del pareggio con una conclusione dal limite che sfiora il palo. I bianconeri però non si scompongono neanche questa volta e al 67’ confezionano una super occasione per Scienza, che approfitta del tiro in area di Florea respinto da Abati, ma non riesce ad agganciare per completare il tap-in vincente.

Al minuto 80 il raddoppio: Scienza, servito alla perfezione dal colpo di tacco di Mancini e abile a incrociare il tiro per segnare il 2-0. C’è tempo poi per lo stesso Mancini di sfiorare anche lui il gol in contropiede, quando i granata perdono un po’ le distanze tra i reparti e i bianconeri in ripartenza non riescono del tutto ad approfittarne (con diverse opportunità per entrambe le squadre).

Poco importa, al termine di un derby vinto con merito per 2-0.

LEGGI ANCHE:  Rinnovo Rugani: "Siamo fiduciosi"

Il tabellino

Juventus Under 19 – Torino Under 19 2-0

Marcatori: 14′ pt Gil (J), 36′ st Scienza (J)

Juventus: Vinarcik, Martinez, Savio, Pagnucco (cap) (34′ st Ngana), Grosso (12′ st Scienza), Florea, Owusu (40′ st Boufandar), Crapisto, Gil, Montero, Mancini

A disposizione: Zelezny, Radu, Boufandar, Biggi, Di Biase, Giorgi, Bassino, Finocchiaro, Pugno

Allenatore: Paolo Montero

Torino: Abati, Ruszel, Padula (1′ st Gabellini), Ciammaglichella, Silva (12′ st Perciun), Azevedo, Dellavalle (cap), Njie, Dalla Vecchia (1′ st Savva), Muntu (35′ st Longoni), Marchioro

A disposizione: Brezzo, Casali, Rettore, Dell’Aquila, Mullen, Bonadiman, Franzoni

Allenatore: Giuseppe Scurto

Arbitro: sig. Arena Alberto Ruben (Torre del Greco)

Assistenti: sig. Zecca Andrea (Ostia Lido), sig. Minafra Giorgio Ermanno (Roma 2)

Ammoniti: 18′ pt Grosso (J), 40′ pt Padula (T), 18′ st Gabellini (T), 20′ st Owusu (J), 25′ st Gil (J), 30′ st Pagnucco (J), 46′ st Dellavalle (T)

Esplusi: 51′ st Savva (T), 51′ st Boufandar (J)

LEGGI ANCHE:  Juventus: Rabiot, da la carica ai suoi compagni dopo il Genoa
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *