I nostri Social

Juventus

“Allegri logico resti se centra la Champions”

Pubblicato

il

L’ex Presidente bianconero dice la sua sul momento della Juventus.

Giovanni Cobolli Gigli, ex Presidente della Juventus, ha detto la sua opinione sul momento bianconero a “Tuttomercatoweb”, intervista riportata come sempre con puntualità, dalla redazione di “Calcio Style”.

“La Champions è raggiungibile”

“L’obiettivo della qualificazione in Champions League non è perso, ma è necessario che venga centrato. I problemi ci sono, ora contro la Lazio servirà determinazione perché Tudor vorrà da subito dimostrare le sue qualità”

“Ci attendevamo qualcosa di più”

Se Allegri ha fatto il massimo? Già la domanda è una risposta. Ci attendevamo qualcosa di più, eravamo stati sensibilizzati da ciò che aveva fatto fino all’Empoli, la delusione è lecita.

Conosco Ferrero, non l’ambiente, ci ho lavorato e so che è un uomo equilibrato e capace di gestire una Società.

Sostanzialmente l’obiettivo deve rimanere entrare almeno in Champions e cercare poi di riequilibrare un bilancio tartassato da scelte sbagliate della vecchia proprietà. Poi servirà far bene pure nel Mondiale per Club, al quale la Juve si è qualificata con un po’ di fortuna

“Allegri se raggiunge l’obiettivo va confermato..

“Se merita la conferma? Allegri ha un contratto oneroso, i soldi sono importanti. Se cambiasse allenatore la Juventus avrebbe un costo ulteriore da sostenere.

Non significa che è obbligatorio mantenerlo però… È uno capace, ha fatto bene in carriera, se raggiunge l’obiettivo credo sia logico tenerlo, anche per motivi economici”.

“Esagerate le critiche per l’intervista”

“Sono esagerate le critiche ad Allegri per l’intervista rilasciata, è sempre riuscito a mantenere una calma flemmatica, tranne in questa ultima occasione dove ha perso un po’ le staffe”.

Juventus

“Allegri se centra l’obiettivo è logico confermarlo” ha detto Cobolli Gigli

LEGGI ANCHE:  Luvumbo: ci sarebbe anche la Juve
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *