I nostri Social

Juventus

Le interviste post partita

Pubblicato

il

JUVENTUS

Allegri:”Finale meritata”

“Sapevamo che sarebbe stata una partita di sofferenza, abbiamo preso gol subito. Siamo cresciuti, anche fisicamente, nel secondo tempo: i ragazzi sono stati bravi, non era facile e hanno meritato questa Finale; non è scontato. Adesso dobbiamo concentrarci sulla partita contro il Milan, che è uno scontro diretto in chiave Champions. In questo momento si giocano partite pesanti, che per un anno e mezzo non avevamo giocato, per vari motivi; quando ci sono momenti come questo, in cui si fatica a vincere, ci sta che ci siano difficoltà;  sui gol ci sono stati errori grossolani, ma questa era una partita importante per il prosieguo del campionato: un’eventuale eliminazione questa sera avrebbe lasciato delle conseguenze, e quindi questa partita è stata un bel test di crescita, siamo stati bravi a restare dentro la partita. Ringrazio i tifosi che sono stati straordinari, ne avremo bisogno, a partire da sabato”.

Perin:”Niente si ottiene senza sacrificio e sofferenza”

“Prima della partita ho detto che niente si ottiene senza sacrificio e sofferenza. Noi siamo capaci a vivere la sofferenza e sapevo che ce l’avremmo fatta, perché quando ci mettono all’angolo diamo il meglio. Sono orgoglioso della squadra e del passaggio del turno, che per noi era fondamentale”.

Milik:”Gol importante per i tifosi”

“La partita si era messa male, la Lazio in casa ci ha messo in difficoltà. Ma siamo davvero contenti di tornare qui a Roma per la Finale e disputare la Supercoppa l’anno prossimo. Sappiamo che possiamo e dobbiamo fare meglio, ma siamo felici per questa Finale. Sono felice anche per il mio gol, sono tornato da un infortunio, e poi è un gol importante per i nostri tifosi che ci seguono ovunque”.

Milik corre a esultare sotto il settore bianconero dopo il gol

 

LEGGI ANCHE:  Juventus, bianconeri pronti alla battaglia

 

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *