I nostri Social

Juventus

La moviola: Orsato sempre una garanzia

Pubblicato

il

Solita prestazione di livello dell’arbitro veneto.

Ormai fa sembrare semplice arbitrare anche le partite più sentite, Orsato si conferma una garanzia.

Proprio nel giorno dell’ ufficializzazione (ma era una formalità) della sua convocazione ai prossimi Europei da parte della UEFA, l’arbitro di  Schio si dimostra ciò che è: un fuoriclasse.

Non sbaglia praticamente nulla, conduce con autorevolezza e fa andare la partita nei giusti binari.

Veniamo ai (pochi) episodi

Gli episodi

34′ – Ammonizione pesante ma giusta per Locatelli  per un intervento in ritardo, in scivolata, su Castellanos: diffidato, salterà la Finale.

88′ – Proteste della Lazio per una lieve sbracciata a palla lontana di Bremer su Immobile, episodio che ricorda molto quello di Zapata su Gatti nel recente Derby: il brasiliano rischia grosso, la cosa non viene notata da Orsato essendo come detto a palla lontana. A ben vedere non è un rosso perché non è condotta violenta ma sarebbe giallo per condotta antisportiva, quindi il VAR, che ovviamente fa il check, non interviene non essendo da espulsione.

LEGGI ANCHE:  "Dobbiamo avere la forza mentale reagire"

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *