I nostri Social

News

Euro 2024: sono 3 i bianconeri per Spalletti?

Pubblicato

il

Manca un mese all’inizio di Euro 2024, che si disputeranno in Germania. L’Italia di Spalletti aspetta di sciogliere gli ultimi dubbi per i 26 convocati.

Tre i calciatori della Juventus presenti nella competizione tedesca e sono Cambiaso per la sua duttilità, Locatelli, come alter ego di Jorginho, nel ruolo di regista e soprattutto Federico Chiesa, indubbiamente il giocatore più rappresentativo dell’attacco azzurro.

Chi sarà il terzo portiere?

Marco Carnesecchi in azione

Con Donnarumma titolare inamovibile, il suo vice è Vicario, dopo una grande prima stagione da protagonista con il Tottenham, in Premier League.

Il terzo posto è un ballottaggio tra Meret e Carnesecchi. Il portiere del Napoli potrebbe essere l’escluso visto la stagione complicata dei partenopei, post scudetto.

Se fino ad un anno fa un posto per lui un posto era praticamente certo, oggi diamo per favorito l’estremo difensore dell’Atalanta, in grande ascesa.

Gatti ci spera ancora?

Riccardo Calafiori

L’exploit di Calafiori non ha lasciato inosservato Spalletti e probabilmente sarà lui la grande novità difensiva.

LEGGI ANCHE:  Juventus: un giocatore rischia una squalifica per scommesse sportive

Anche Mancini e Scalvini sono in forte risalita, dopo qualche mese di difficoltà.

La certezza è composta da Buongiorno e dal blocco Inter composto da Acerbi, Darmian e Bastoni.

Con sette difensori praticamente scelti, Gatti va verso l’esclusione.

Gli esterni saranno Di Lorenzo, DimarcoBellanova oltre il jolly bianconero.

A centrocampo solo in sei certi di un posto

Gli interisti Barella e Frattesi e i romanisti Cristante e Pellegrini, insieme a Locatelli e Jorginho sono certi di avere il biglietto per la Germania.

Sperano ancora in una chiamata El Shaarawy, Bonaventura e Folorunsho, con una piccola speranza per Colpani.

Ma tra questi quattro, solo il faraone ha più possibilità per la duttilità nei vari ruoli che Spalletti potrebbe fargli ricoprire.

Per il calciatore viola, il girone di ritorno è stato faticoso e complesso e sarà uno dei dubbi della vigilia.

Chiesa al centro del villaggio

Federico Chiesa è sicuramente l’uomo copertina per la nostra nazionale.

Con Raspadori, Scamacca e Retegui hanno già la carta d’imbarco.

LEGGI ANCHE:  Juventus-Napoli: la data della vendita libera

In tre il ballottaggio per l’ultimo posto. Con Zaniolo e Berardi infortunati, occasione sprecata per Moise Kean.

Anche Immobile e Lucca sembrano fuori da questo contesto e quindi il tecnico di Certaldo sceglierà un nome tra Orsolini, Politano e Zaccagni.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *