Juventus

Qualificazione Champions: la situazione

Pubblicato

il

Vediamo quanti punti mancano alla Juve per avere la matematica qualificazione.

Con i pareggi di Roma e Bologna e la vittoria dell’ Atalanta la lotta per i posti Champions è serratissima e non è tagliata fuori nemmeno la Lazio.

Però a noi interessa la Juventus per cui guardiamo per entrare matematicamente nei primi cinque posti quanti punti minimo dovrebbe fare.

Situazione attuale

Ovviamente l’Inter e il Milan sono già qualificate, restano tre posti.

La classifica ora recita con quattro gare da giocare:

Juventus 65

Bologna 63

Roma 59

Atalanta 57 con una gara da recuperare.

Lazio 55

Escludiamo Napoli e Fiorentina perché, anche se matematicamente in corsa, non possono più superare la Juventus.

Quanti punti mancano alla Juve?

Senza farci venire il mal di testa guardiamo l’ultimo posto utile cioè il quinto (fermo restando che speriamo di arrivare più in alto possibile), per cui ci soffermeremo senza guardare il Bologna, su Roma e Atalanta.

Teoricamente la Juventus può essere superata anche dalla Lazio ma ci vorrebbe, oltre a un filotto biancoceleste, che la Juve facesse solo un punto nelle quattro gare rimanenti e, anche se vanno giocate e di scontato non c’è nulla soprattutto con “questa” Juventus, una è con la Salernitana già retrocessa allo Stadium.

Attualmente in quinta posizione  c’è l’ Atalanta che massimo può arrivare, avendo una gara da recuperare, a 72 punti.

Ma se i bergamaschi le vincono tutte, dovendo giocare con la Roma, i giallorossi massimo arrivano a 68.

Per cui la Juventus, anche se perdesse Domenica all’ Olimpico, se fa 4 punti nelle rimanenti tre partite comunque arriverebbe nella peggiore delle ipotesi quinta con questa combinazione.

Se invece fosse la Roma a fare l’En Plein, sempre in virtù del confronto da giocare con l’Atalanta,  i giallorossi arriverebbero a 71 e gli orobici massimo a 69; anche in questo caso basterebbero 4 punti alla Juve fra Salernitana, Bologna e Monza perché ha il confronto diretto a favore con i bergamaschi.

Se Atalanta e Roma pareggiassero fra loro e la Juve perde domenica all’ Olimpico anche perdendo il saldo nel confronto diretto (andata a Torino 1-0) la Roma può arrivare a 69 massimo, Atalanta a 70. Quindi in questo caso ci vorrebbero 5 punti nelle tre gare rimanenti per la qualificazione.

E se la Juve non perde a Roma?

Chiaramente tutto può cambiare se la Juve riesce a uscire indenne da Roma domenica sera.

In caso di pari la Juve andrebbe a 66 e la Roma a 60 con una proiezione massima di 69, quindi la Juventus, dato che manterrebbe il vantaggio nel doppio confronto, battendo la Salernitana allo Stadium avrebbe già la certezza della qualificazione.

In caso di blitz bianconero domenica la qualificazione sarebbe già cosa fatta perché la Juve andrebbe a +9 dai giallorossi a tre giornate dalla fine con il doppio confronto a favore.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Exit mobile version