I nostri Social

News

Juventus, Zazzaroni: « Dubito che i bianconeri siano da scudetto»

Pubblicato

il

Juventus

Juventus: Zazzaroni dice che siccome i punti in classifica dei bianconeri quest’anno, non sono molti di più del campionato passato, la squadra non è da Scudetto

 

Juventus

 

 

Il sito www.juventusnews24.com ci dice quello di cui parla Zazzaroni sul Corriere dello Sport , dopo la vittoria della Juventus sul Monza.

Queste le sue dichiarazioni:

Allegri vincerà anche alla Rocco (Nereo), ovvero all’italianissima, ma è di nuovo davanti a tutti. I punti, rispetto all’anno scorso, non sono molti di più, cinque: in un campionato in cui le prime sette ne hanno lasciati complessivamente 18 nelle prime tredici giornate il segno positivo ha però un valore doppio, se non addirittura triplo. Anche i gol realizzati sono più o meno gli stessi, 22 contro 21, così come quelli subiti, 9 contro 7, e insomma i numeri dicono di due Juventus identiche, il campo parla invece di mondi opposti. Da Monza ’22 a Monza ’23 non sembra siano tra- scorsi 14 mesi e mezzo, ma 14 anni. Nel settembre ’22 la Juventus era alle prese con problemi di varia natura (fi- sica, Pogba, e di aspirazioni premondiali, Di Maria), mentre oggi vive una condizione di relativa serenità con un management totalmente rinnovato, l’ unico punto di contatto tra le due realtà è Massimiliano Allegri”.

Continua:

Un Allegri che combatte spesso con disorientamenti personali alimentati dai
differenti modi di abitare sul pianeta Juve, ma che trova nel gruppo squadra le motivazioni e le risposte che un allenatore si augura sempre di ricevere. Rabiot e compagni lo seguono con eccezionale disponibilità e una consapevolezza di limiti e qualità che si traduce quasi sempre in risultati positivi. La domanda più seria adesso è: fino a quanto potrà durare? Fino alla fine? Coltivo qualche dubbio e non da oggi. E ancora: fino a quando questa Juventus senza mercato riuscirà a conservare solidità difensiva e tenuta mentale? Fino a quando potrà fare a meno dei gol degli attaccanti? Ieri Vlahovic ha sbagliato due rigori in un colpo solo (per carità, bravissimo Di Gregorio)”.

LEGGI ANCHE:  Napoli: tra i convocati spuntano due novità
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *