I nostri Social

News

Juventus: le novità per la Coppa Italia

Pubblicato

il

In attesa del debutto in questa edizione della Coppa Italia, la Juventus di Massimiliano Allegri si prepara a qualche cambio di formazione.

Chiesa e Nonge

Alle 14 di domani è prevista la conferenza di vigilia per l’ultimo ottavo di finale in programma giovedì sera all’Allianz Stadium contro la Salernitana. Proprio i campani, sabato alle 18, saranno gli avversari per l’ultima giornata di andata a campi invertiti.

Per la sfida di Coppa, Allegri è propenso a rilanciare alcuni calciatori che hanno giocato di meno in questo inizio di stagione come Perin, Rugani e Milik, ma visto l’indisponibilità di Locatelli domenica, causa squalifica, probabilmente l’ex Sassuolo verrà scelto dal primo minuto.

In difesa, probabile ultima apparizione di Huijsen, prima di trasferirsi al Frosinone in questa sessione di mercato con la formula del prestito.

Per il terzo posto, straordinari per uno dei tre titolari. A centrocampo, assente contro la Roma, è pronto a riprendersi una maglia da titolare Cambiaso sull’out di sinistra con Iling Junior su quella opposta. In mezzo al campo, torna titolare Miretti, dopo qualche panchina di troppo.

LEGGI ANCHE:  Juventus: Vaciago: «L’esultanza polemica di Vlahovic è comprensibile."

Possibile occasione per il giovane Nonge, da tempo nella mente del tecnico livornese per un debutto. Anche Nicolussi Caviglia scalpita per una maglia dal primo minuto, ma per lui l’occasione ci sarà domenica in campionato, complice l’assenza di Locatelli.

Vanno per un turno di riposo Rabiot, McKennie e Kostic.

Chi come spalla di Milik? Chiesa è in vantaggio su Vlahovic ed Yildiz, ma potrebbero esserci delle sorprese nelle prossime ore.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *