I nostri Social

News

Juventus: Kulusewski non le manda a dire

Pubblicato

il

Non c’è pace per Massimiliano Allegri.

Dopo le critiche anche di illustri ex fra cui Fabrizio Ravanelli arrivano dall’ Inghilterra anche le parole di Dejan Kulusewski, che certo non le manda a dire al suo ex tecnico.

Le parole di Kulusewski

In una lettera ai tifosi del Tottenham pubblicata sul “The Players Tribune” l’ex bianconero parla anche della sua esperienza a Torino e soprattutto del suo rapporto con l’allenatore livornese mai decollato.

“Mi sentivo inutile”

Kulusewski afferma che Allegri lo avrebbe sempre poco considerato arrivando a farlo sentire inutile,  vedendo che a lui preferiva giocatori fuori ruolo convincendosi ad accettare al volo l’offerta degli Spurs.

“Non mi sento di aver fallito alla Juve”

Altra frecciatina “Kulu” la tira indirettamente dicendo che non si sente di aver fallito alla Juve avendo vinto due trofei giocando entrambe le Finali e in una segnando pure un goal, ma allora come sappiamo in panchina c’era Andrea Pirlo.

Allegri attaccato anche da Kulusewski

Dove sta la verità?

A onor del vero Kulusewski in bianconero non ha mai fatto vedere il suo potenziale in toto, forse anche per una collocazione tattica che non digeriva del tutto, ma ciò è avvenuto anche nell’ anno con Pirlo dove, al di là di qualche partita come la Finale citata, non ha mai trovato continuità di prestazione.

LEGGI ANCHE:  Juventus: il Giudice Sportivo ha segnalato la settima ammonizione per un bianconero

A ciò può aver contribuito sicuramente la giovane età e il trovarsi per la prima volta a vestire una maglia pesante per di più in una Juve a fine ciclo.

Insomma, si può anche imputare a Allegri di non averlo saputo utilizzare a dovere, ma pure il giocatore quando è stato chiamato in causa raramente ha brillato.

Dove sta la verità? Come spesso succede in questi casi probabilmente nel mezzo.

 

 

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *