I nostri Social

News

Juventus: i bianconeri in Nazionale

Pubblicato

il

Juventus, Nazionali

Il campo ha visto o vedrà impegnati 16 calciatori della Juventus, appartenenti alla prima squadra, in 10 selezioni nazionali comprese U21 ed U19. 

I nazionali della Juventus:

In questi giorni i giocatori della Juventus impegnati con le rispettive rappresentative Nazionali sono 16. DI questi 3 in selezioni giovanili, sono: Miretti nell’Italia U21, Iling-Junior nell’Inghilterra U21 e Huijsen Nell’Olanda U19.

Nelle selezioni maggiori sono quindi 13, in 7 Nazionali diverse. La più rappresentata è proprio l’Italia di Spalletti, dove i bianconeri convocati sono: Gatti, Locatelli, Chiesa e Kean. Rimanendo in Europa ci sono poi i 2 polacchi, Szczesny e Milik, il serbo Kostic ed il turco Yildiz. Sono volati oltre l’Oceano Atlantico gli statunitensi Mckennie e Weah, oltre ai brasiliani Bremer e Danilo.

Gli impegni dei Nazionali:

Juventus, Nazionali

Ha già giocato, durante la notte, il Brasile di Bremer e Danilo. I verdeoro non sono andati oltre l’1-1 in casa con il Venezuela. Dei due juventini, Bremer è rimasto in panchina per tutto il match, mentre il capitano della Juventus ha iniziato l’incontro nell’11 titolare. Danilo però è stato costretto ad abbandonare il campo al minuto 42 del 1° tempo a causa di un problema ai flessori.

LEGGI ANCHE:  Juventus-Verona, le formazioni ufficiali

Danilo lascia la Nazionale, che giocherà  in Uruguay un altro incontro valido per la qualificazione ai prossimi Mondiali, e tornerà presto a Torino dove verrà accertata l’entità dell’infortunio.

Già scesa in campo anche la Turchia di Yildiz, per le qualificazioni ai prossimi europei. Il giovane bianconero è stato premiato dal nuovo ct turco Vincenzo Montella, è arrivato infatti per lui l’esordio in Nazionale maggiore. Il ct italiano ha deciso di mandarlo infatti in campo all’86’ della sfida vinta dalla Turchia in trasferta ad Osijek contro la Croazia. Chissà che Yildiz non possa convincere Montella a mandarlo ancora in campo, magari con un minutaggio maggiore, anche domenica in Turchia contro la Lettonia.

Ieri in campo anche la Polonia. Titolari tra i polacchi, in trasferta contro le Isole Faer Oer, sia Szczesny che Milik. Il portiere della Juventus ha giocato tutto il match, vinto per 0-2 dai bianco-rossi, mentre l’attaccante ha lasciato il terreno di gioco dopo circa un’ora di gioco.

LEGGI ANCHE:  Juventus: sfuma un obiettivo per gennaio

Per continuare con le partite di ieri, l’Inghilterra U21 ieri ha strapazzato i pari età della Serbia. Match finito 9-1 per gli inglesi, durante il quale Iling-Junior è rimasto in panchina per tutti i 90 minuti. Il prossimo impegno, di qualificazione ai prossimi europei di categoria, dell’U21 inglese sarà lunedì 16 contro l’Ucraina, dove lo juventino potrebbe trovare un po’ di spazio.

L’Olanda U19 ha disputato ieri la prima di due amichevoli, l’altra ci sarà domani. Ieri i giovani Orange hanno battuto i pari età svizzeri per 4-3, non era in campo il bianconero Huijsen. Il giovane difensore però ha buone possibilità di essere titolare nell’incontro di domani contro l’Australia.

Devono ancora giocare tutti gli altri. Oggi scende in campo la Francia, dove Rabiot probabilmente sarà titolare all’Amsterdam Arena contro l’Olanda. I Galletti disputeranno poi un incontro amichevole, martedì 17 contro la Scozia.

Serbia in campo domani in Ungheria e poi martedì in casa con il Montenegro. Presente solo uno dei due juventini, Kostic che non potrà servire i suoi cross al compagno Vlahovic, il centravanti infatti è rimasto a Torino per recuperare dalla lombalgia.

LEGGI ANCHE:  Juventus Women - Fiorentina dove vederla

Domani ci sarà anche il match amichevole tra Usa e Germania, nel quale sono annunciati in campo Weah e Mckennie.

Chiudiamo con le selezioni italiane. L’U21 azzurra, impegnata nelle qualificazioni all’europeo di categoria, ha bisogno di vincere martedì 17 contro la Norvegia già prima in classifica. Miretti sarà del match.

Infine la Nazionale di Spalletti, che si deve estraniare dai problemi emersi negli ultimi giorni che riguardano alcuni calciatori. Domani l’Italia andrà in campo contro Malta, poi martedì sarà la volta della difficile trasferta in Inghilterra. Tra i giocatori della Juventus, contro Malta, potrebbe essere scelto nell’11 iniziale solo Kean. In panchina Gatti e Locatelli, discorso a parte per Chiesa. Il 7 della Juventus non dovrebbe essere rischiato nell’incontro di domani, per poi provare ad essere a disposizione per l’importante match contro l’Inghilterra.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *