I nostri Social

Calciomercato

I cinque bianconeri più richiesti sul mercato

Pubblicato

il

Juventus

Il mercato della Juve dovrà essere finanziato soprattutto con le cessioni.

Anche se la situazione finanziaria del club bianconero ha subito un contraccolpo positivo sia per l‘aumento di capitale che per le questioni di campo, leggi qualificazione al Mondiale per Club che porterà 50 milioni come minimo, senza contare i soldi risparmiati per l’ingaggio di Pogba e, si spera, ne avrà un altro con la qualificazione in Champions League, per i paletti del Fair Play Finanziario il grosso degli acquisti in sede di mercato dovrà essere controbilanciato dalle cessioni.

Allora viene spontaneo chiedersi: ma chi sono i giocatori bianconeri che hanno più mercato? È quello che fa “Tuttosport” individuandone cinque.

Bremer primo della lista

Il centrale brasiliano è considerato perno fondamentale della difesa anche futura, ma le sue prestazioni hanno attratto diversi club di Premier League che, sappiamo, possono offrire ingaggi ai giocatori per le italiane oggi inarrivabili.

La proposta più concreta, come avevamo già detto un mese fa, è stata del Manchester United che pare abbia offerto 50 milioni, respinta dalla Juve che è disposta a mettersi al tavolo per non meno di 60.

LEGGI ANCHE:  Ansia per Yildiz. Due rientri per Allegri.

A oggi non sembra che Bremer lasci Torino ma se arriva l’offerta giusta non si può escludere nulla.

Bremer richiestissimo dal Manchester United

Cambiaso

Chiariamo subito che l’intenzione è trattenere l’esterno jolly e lui sta bene a Torino.

Per di più si sta parlando con il suo procuratore Giovanni Bia per un nuovo accordo con prolungamento come abbiamo riferito qualche giorno fa.

Ma il giocatore piace a molti per la sua duttilità e si è parlato di un interesse addirittura del Real Madrid ma per ora nulla di concreto.

La sua valutazione è dai 40 milioni a salire, a meno non se ne parla.

Cambiaso piacerebbe al Real Madrid

La meglio gioventù

Poi ci sono tre giovani che stanno dimostrando le loro qualità, uno a Torino e due a pochi km l’uno dall’ altro in prestito.

Quello in organico è Yildiz.

Era scontato che quanto mostrato dal diciottenne turco non passasse inosservato, diversi club spagnoli e inglesi hanno chiesto informazioni.

La Juve però lo considera incedibile a meno che non arrivi un’offerta folle che secondo il quotidiano torinese sarebbe quantificabile in 100 milioni di euro.

Yildiz via solo per un’offerta folle, non meno di 100 milioni secondo “Tuttosport”

Il secondo è Huijsen di cui abbiamo parlato proprio stamattina.

LEGGI ANCHE:  Juventus: la partita tra l'Inter e i bianconeri è stata la più vista su DAZN

Il neo nazionale Under 21 iberico ha detto che a Giugno tornerà a Torino, ma dietro ha una fila di pretendenti, compresa la Roma stessa che ha chiesto di trattenerlo.

Vale però il discorso fatto per Yildiz: la Juve lo considera incredibile a meno di un’offerta irrinunciabile, che non sarà 100 milioni come quella del turco trattandosi di un difensore ma intorno ai 30/35.

Huijsen

Dean Huijsen tornerà a Torino a fine stagione, la Juve salvo offerte irrinunciabili lo considera incedibile

Ultimo della lista di “Tuttosport” è Soulè.

L’argentino sta facendo un bel Campionato a Frosinone e le sue prestazioni sono balzate agli occhi anche Oltre Manica, cosa che del resto avevamo anticipato e che è stata  confermata dal DS dei ciociari Angelozzi che ha affermato che ci sono state parecchie richieste di accredito da parte di osservatori di club inglesi in occasione delle ultime partite allo “Stirpe”.

La Juve qui sui 35/40 milioni sarebbe disposta a cederlo.

Molti osservatori di Premier visti a Frosinone per Soulè, se ne parla dai 35 milioni in su

Chi è più probabile vada via?

Ovviamente si fanno supposizioni e, come abbiamo visto, di questi cinque giocatori quattro sono a ora considerati pedine su cui costruire la squadra del futuro,ma sul mercato mai dire mai.

LEGGI ANCHE:  La moviola: Colombo sufficiente ma su Weah...

Se proprio dobbiamo fare una previsione di questi cinque l’unico che con molte probabilità non sarà a Torino l’anno prossimo è Soulè, per gli altri ci sono molte possibilità di vederli nella rosa della Juventus 2024/25, a meno che non arrivi per qualcuno di loro un club che, come Marlon Brando ne “Il Padrino” esclamasse a Giuntoli la frase:“Le faccio una proposta che non può rifiutare” accompagnata da un corposo assegno.

 

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *