I nostri Social

Calciomercato

Allegri svaluta i giocatori… Ma è vero?

Pubblicato

il

JUVENTUS

Una delle accuse che si sente sempre muovere a Massimiliano Allegri è di svalutare i giocatori che, dicono i suoi detrattori, non essendo sfruttati a dovere oltre a non rendere sul campo perdono anche valore di mercato. Ma è vero?

L’analisi secondo i valori “Transfertmarkt”

“Calcio Style” stamattina fa un’interessante analisi sul valore attuale di mercato riportato su “Transfertmarkt” dei giocatori della Juventus confrontandoli con quelli che lo stesso sito dava a inizio stagione e non mancano le sorprese.

Vlahovic è passato da 60 a 65 milioni, Bremer da 50 a 60.

Tralasciando Yildiz che per logica è aumentato si segnalano gli incrementi di McKennie e Cambiaso.

I giocatori che hanno subito un decremento sono fondamentalmente Chiesa e Kostic, sui quali però incidono altri fattori tipo la vicina scadenza contrattuale e, soprattutto per il serbo, l’età.

Cambiaso ha visto aumentare il suo valore di mercato secondo “Tranfertmark”

Valori da prendere con le pinze

Chiaramente ricordiamo che i valori di “Transfertmarkt” sono puramente indicativi, anche se vengono considerati abbastanza realistici anche dagli operatori di Calciomercato, per cui vanno sempre presi con le pinze ma costituiscono comunque un parametro che dimostrerebbe che non è poi così vero che il tecnico livornese depauperizza il capitale giocatori.

LEGGI ANCHE:  Una Juve che non sia più "Fantozzi" ma "Rocky"

Bilancio a fine stagione

Siamo a questi punto curiosi di vedere a fine stagione “Tranfertmarkt” il valore che darà alla rosa della Juventus, che ovviamente potrebbe subire un incremento se, come speriamo, l’annata si concluderà nel migliore dei modi.

 

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *