I nostri Social

Juventus

Vlahovic: dopo il rosso salta la nazionale

Pubblicato

il

Non è un periodo fortunato per Dusan Vlahovic.

Dopo che sembrava aver ritrovato la forma iniziando a segnare con continuità è arrivata la partita di Napoli dove, oltre a aver preso un cartellino giallo discutibile che, essendo in diffida, gli ha fatto saltare il match contro l’Atalanta, al rientro ieri con il Genoa è avvenuta l’espulsione per aver perso le staffe con l’arbitro Giua.

Guai finiti? Macché….

Come se non bastasse il serbo accusava da tempo fastidi alla schiena, come riportato da “Sportmediaset” dovuti a una dorsalgia, che purtroppo è peggiorata.

L’attaccante quindi non potrà rispondere alla chiamata della sua Nazionale e sarà rivalutato nei prossimi giorni con la speranza di averlo al meglio dopo la sosta anche se, a seguito appunto dell’espulsione di ieri, avrebbe comunque saltato la partita di Roma con la Lazio per squalifica.

Una schiena per “nemica”

Non è la prima volta in stagione che Vlahovic si ferma per guai alla schiena successe anche a Ottobre per una lombalgia, saltando la trasferta di Bergamo (evidentemente è destino che con la formazione di Gasperini non debba giocare) e il derby con il Torino.

LEGGI ANCHE:  Tevez ricoverato in ospedale d'urgenza

Speriamo che la cosa sia di poco conto e il serbo possa rientrare velocemente per dare il suo contributo a una squadra in crisi di risultati nella corsa per la qualificazione alla Champions League.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *