I nostri Social

Calciomercato

Un altro Thuram in bianconero?

Pubblicato

il

Khephrém Thuram continua a essere nel mirino della Juventus.

Già tempo fa avevamo detto che il centrocampista figlio dell’ ex bianconero Lilian piaceva molto, fra le altre, alla Juventus e stamattina altre testate, fra cui Calcio Style, riportano che i contatti sono avviati.

Un gigante dai piedi buoni

Nato a Reggio Emilia nel 2001 ai tempi in cui il padre militava nel Parma, Kheprém è alto 191 cm, ma non difetta però né di tecnica né di visione di gioco, aggiungendoci un dinamismo fuori dal comune, bravo in interdizione ma anche nell’ impostare.

In Francia a molti ricorda Patrick Viera.

Insomma, un centrocampista totale che ogni allenatore vorrebbe avere.

La concorrenza è folta

Il valore di mercato di Thuram è sui 40 milioni ma il Nizza, sua attuale società, non può tirare troppo la corda dato che il suo contratto scade nel 2025.

Ovviamente il suo talento e la sua fisicità hanno fatto sì che molti club si stiano interessando a lui: in Italia oltre alla Juve le due milanesi, con l‘Inter che punta molto sulla voglia che Kheprém ha, dichiarata tempo fa alla stampa, di giocare un giorno insieme al fratello, attuale punta neroazzurra, ma anche di Club di Premier League tipo Liverpool e Manchester United, visto che nel calcio di Oltre Manica giocatori con certe caratteristiche sono molto apprezzati.

Le possibilità della Juve

Chiaramente la Juve non è intenzionata a partecipare a un’ asta e per convincere il giovane figlio d’arte potrebbe puntare su altri argomenti facendo leva sul padre.

Non parliamo tanto di un lato affettivo che Lilian potrebbe avere verso il suo ex club ma sulla sua attenzione nel curare il futuro dei figli anche in campo.

I giovani Thuram seguono senza indugio i consigli di Lilian, il quale più che al milione in più o meno di ingaggio guarda al progetto tecnico e ambientale che viene presentato per loro, così ha fatto con Marcus, preferendo l’Inter anche a occasioni economicamente più vantaggiose, perché la società neroazzurra gli aveva dato precise garanzie che non trovava da altre parti.

Per cui questa preferenza di mesi fa, unita alla buona stagione che ha fatto il figlio maggiore e alla voglia già detta dei due fratelli di ricongiungersi, fanno dell’ Inter probabilmente la concorrente più temibile.

Ma ciò non vuol dire che la Juventus sia tagliata fuori, semplicemente molto dipenderà da ciò che metteranno in tavola a Lilian e figlio Giuntoli e C.  quali prospettive.

Da non trascurare che l’eventuale preferenza per una società da parte della famiglia Thuram contribuirebbe a calare le pretese del Nizza, perché non avrebbe problemi Kheprém, come ha fatto Marcus, a aspettare un anno e poi andare via a zero se il Nizza puntasse i piedi.

Insomma, un altro Thuram in bianconero? Difficile ma non impossibile, e se avvenisse i tifosi juventini si augurano che i risultati siano almeno pari a quelli del padre.

Papà Lilian ai tempi della Juve. Kheprém, come il fratello, segue senza indugio i consigli del padre per la sua carriera.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tendenza

Copyright © 2023 MagicaJuve.it fa parte del network sportivo della testata giornalistica Calciostyle.it Aut. Trib. di Roma n. 181/21 del 02/11/2021 P. IVA 16273361002 . Salvo accordi scritti, ogni forma di collaborazione è da considerarsi a titolo gratuito. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso alla Juventus o alla Serie A. Il marchio Juventus è di esclusiva proprietà della Juventus Fc. Il marchio Serie A è di esclusiva proprietà della Lega Calcio.