I nostri Social

Juventus

“La Juventus è un punto di arrivo”

Pubblicato

il

JUVENTUS

Andrea Cambiaso al Design Week a Milano parla della Juve.

Ospite insieme a altri giocatori dell’ evento AdidasJuve al Design Week di Milano Andrea Cambiaso si è concesso ai microfoni dei giornalisti, come riporta anche Calcio Style.

Ecco le sue parole.

“Lo scudetto è stato un sogno in un momento della stagione”

“Stiamo bene e stiamo lavorando per provare a centrare i nostri obiettivi in questo finale di stagione – racconta Cambiaso – la pressione c’è, ma la sentiamo tutti i giorni visto che indossiamo la maglia della Juventus. Lo Scudetto è stato un sogno in una fase particolare di questa annata, adesso invece siamo focalizzati sul nostro obiettivo principale, quello che siamo dati a inizio anno e che dobbiamo riuscire a raggiungere a prescindere dalle difficoltà. Continuiamo a guardare anche al secondo posto: il nostro compito è quello di provare a vincere tutte le partite che restano da qui alla fine della stagione. Non so cosa sia cambiato nel corso degli ultimi mesi, non abbiamo saputo gestire un momento di calo e questo può essere frutto dell’inesperienza: l’importante ora è lasciarci tutto definitivamente alle spalle”.

LEGGI ANCHE:  Juventus: Kean non segna da 10 partite in campionato

“La Juventus un punto di arrivo”

“Sono soddisfatto del lavoro che sto facendo a livello personale, so di avere ampi margini di miglioramento e devo continuare su questa strada. Siamo consapevoli di quali sono gli aspetti di squadra da perfezionare e stiamo lavorando in quella direzione. Sono felicissimo di essere qui alla Juventus, questa società per me è un punto di arrivo, così come sono felice del mister che mi ha dato fiducia sin dalla prima giornata: devo ringraziarlo tantissimo. L’esordio in Nazionale mi ha reso sicuramente molto orgoglioso, ma non ha cambiato in alcun modo il mio approccio e la considerazione che ho di me. Gli Europei sono un mio obiettivo, entrare nella rosa dei convocati sarebbe un grande privilegio, ma so bene che tutto passa dalla Juventus ed è giusto che mi concentri su quello che ci aspetta nelle prossime settimane”.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *