I nostri Social

News

Juventus: le ultime verso il debutto in Coppa

Pubblicato

il

Juventus

Max Allegri cambia qualcosa rispetto alla sua Juventus tipo, ma non tantissimo. La Coppa Italia resta un obiettivo e deve approfittare del tabellone in discesa.

Fabio Miretti e Daniele Rugani

Contro la Salernitana, arriva la prima di due partite in tre giorni, perché i bianconeri andranno all’Arechi, domenica prossima per l’ultima giornata di andata.

Per la sfida odierna, le scelte di formazione sono ben definite con il ritorno in campo di Perin, portiere di Coppa, al posto di Szczesny, che si siederà in panchina.

In difesa torna dal primo minuto Rugani e accanto a lui ci saranno Gatti e Danilo. Turno di riposo per Bremer.

Ritorna dall’inizio Cambiaso, dopo aver scontato il turno di squalifica contro la Roma, e giocherà sulla fascia destra al posto di Weah. A sinistra occasione per Iling Junior. Panchina per Kostic e McKennie. Al posto di quest’ultimo, chance per Miretti, insieme a Locatelli e Rabiot.

La coppia d’attacco sarà tutta diversa rispetto alla sfida contro i giallo rossi, con il tandem ChiesaMilik.

Chiesa e Nonge

Possibile debutto a partita in corso per il giovane 2005 Joseph Nonge Boende, centrocampista Congo belga, pronto all’esordio in prima squadra.

LEGGI ANCHE:  Juventus: Pjanic ha parlato del suo ex compagno Chiellini

In caso di passaggio del turno, la lega ha ufficializzato l’orario dei quarti di finale per giovedì prossimo, sempre alle 21, contro il Frosinone.

Se dovesse passare la squadra allenata da Pippo Inzaghi, la sfida si giocherebbe in Campania.

Probabile formazione (3-5-2): Perin; Gatti, Rugani, Danilo; Cambiaso, Miretti, Locatelli, Rabiot, Iling Junior; Milik, Chiesa.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *