I nostri Social

News

Juventus, Gatti vince il “Premio Scirea”

Pubblicato

il

Gatti, Juventus, Scommesse

Juventus, Gatti vince il “Premio Gaetano Scirea”: lo juventino premiato alle OGR di Torino alla cerimonia dello “European Golden Boy”.

Juventus

Alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, per la cerimonia dello “European Golden Boy 2023“, premio meritatamente vinto da Jude Bellingham, sono stati premiati contestualmente anche altre figure tra calciatori e addetti ai lavori.

Su tutti, Federico Gatti, a cui è stato assegnato il “Premio Gaetano Scirea“, ha parlato così ai microfoni di tuttomercatoweb.com:
“Un’emozione enorme, la cosa più bella è che ha portato tre punti. L’Inter non molla ma non ci sono solo loro…”.

Cosa significa il bacio alla maglia?
“La Juve mi ha dato tanto e mi ha stravolto la vita, per quello ho baciato la maglia”.

Sfida tra Inter e Juve?
“Ancora è presto, l’importante è essere lì tra le tante squadre forti. Sarà un campionato lungo ma molto avvincente”.

Siete più consapevoli?
“La consapevolezza c’è sempre stata, i risultati ti aiutano a lavorare meglio ma dobbiamo stare con i piedi per terra ed aggrappati. Ancora c’è tanto da raggiungere con la Juventus”.

LEGGI ANCHE:  Cherubini ai saluti. Sarà il DG del Parma.

Marcherà Bellingham?
“Vedremo (ride, ndr)”.

Allegri dice che le manca esperienza.
“Sì, è vero. Devo ringraziare il mister, mi dà molta fiducia. Se penso che ho quasi 40 partite con la Juve… E tanta esperienza c’è ancora da fare”.

Che significa per lei il Golden Boy?
“Il riconoscimento è importante, mi fa molto piacere”.

Voi favoriti col Napoli?
“No, alla pari, sono molto forti e i campioni in carica. Osimhen? Fortissimo, come Kvara o tanti altri, vedi Zielinski e Di Lorenzo. Una partita bella ma durissima”.

Cosa significa essere qui?
“Vivo tante emozioni che ripagano. E poi conosco la famiglia (di Scirea, ndr)…”.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *