I nostri Social

News

Juventus, Brio: “Allegri è il fuoriclasse dei bianconeri”

Pubblicato

il

Juventus

 Juventus: Brio ex difensore bianconero parla al quotidiano di Torino, del momento che stanno vivendo i bianconeri, e della lotta per vincere lo Scudetto.

 

Juventus,

 

Il sito www.juventusnews24.com ci racconta quello che ha detto l’ex difensore della Juventus Brio a Tuttosport, riguardo il momento che stanno vivendo i bianconeri e della lotta per la vittoria dello Scudetto.

Queste le sue parole:

Ci dica qual’è il suo giudizio su Bremer?

 “Mi piace moltissimo. Bremer è un giocatore eccezionale dotato di grande tempismo e senso della posizione in campo. Non ho dubbi: oggi il brasiliano è il miglior difensore della Serie A.”

E sul campionato della Juventus?

“La Juventus sta facendo un gran bel campionato, pur essendo inferiore ad altre squadre come organico. Sono stati bravi a mettersi alle spalle formazioni forti e ben attrezzate come Milan, Napoli e Lazio”.

Allegri può essere considerato il valore aggiunto della squadra bianconera?

“Sicuramente si. È il top player di questa Juventus. Adesso poi si vede anche un gran bel gioco, a dispetto di chi criticava Allegri a inizio stagione. Piano piano sono scomparsi quelli che lo mettevano in discussione… Allegri è stato bravo a tirar dritto per la sua strada nei momenti di difficoltà e a non farsi condizionare dall’opinione pubblica, difendendo le sue idee e plasmando la squadra secondo quelle che potevano essere le caratteristiche tecnico-tattiche più congeniali agli elementi a disposizione”.

La Juventus potrà lottare fino all’ultima partita per vincere il campionato?

LEGGI ANCHE:  Juventus, Pioli: "Non dobbiamo pensare ai bianconeri"

«I nerazzurri hanno uno squadrone, però la Juventus non fa le coppe. Questo può rivelarsi un vantaggio strada facendo. Giocare solo una volta a settimana ti permette di gestire meglio le energie. E poi quest’anno i bianconeri hanno meno pressioni: non sono loro la squadra da battere e che deve vincere a tutti i costi il campionato. Il che, mentalmente, può aiutare in un testa a testa».

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *