I nostri Social

News

Integrity Tour 2023, in casa della Juventus

Pubblicato

il

Juventus

L’Integrity Tour 2023 è giunto alla edizione 9, promosso da Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo. Ha fatto tappa a Torino il 4 dicembre.

L’Integrity Tour 2023 a Torino:

Si è svolto ieri, 4 dicembre a Torino, l’incontro valido per l’Integrity Tour 2023. Incontro divulgativo per rafforzare la cultura della legalità nel mondo del calcio ed i veri valori dello sport.

Svoltosi alla Continassa, all’interno dello Juventus Training Center con i calciatori della prima squadra, e poi a Vinovo con Under 19 ed Under 17.

L’avvocato Presilla, responsabile Integrity per l’Italia di Sportradar, ha spiegato ai tesserati cos’è il match fixing in tutte le sue forme, illustrando i rischi e le conseguenze collegate, delineando inoltre il profilo dei fixers.

Ovvero criminali che cercano di coinvolgere i calciatori in truffe sportive, mettendone in pericolo la carriera e la credibilità loro e del sistema calcio tutto.

Presilla ha poi approfondito particolarmente le problematiche riguardanti le violazioni in materia di scommesse. Analizzando poi le corrette modalità di utilizzo dei Social Media da parte dei calciatori.

LEGGI ANCHE:  Settore Giovanile: brilla la stellina Ceppi

A margine dell’evento ha parlato così il Football Director della Juventus Cristiano Giuntoli:

Juventus, Giuntoli, Integrity Tour

Cristiano Giuntoli

Salvaguardare la correttezza delle competizioni e i valori dell’etica sportiva è un obiettivo di primo piano per il club. Per questo ringraziamo Sportradar, Lega Serie A e Istituto per il Credito Sportivo per questa iniziativa”.

“La responsabilità verso il mondo dello sport e nei confronti delle giovani generazioni spinge da sempre Juventus a supportare ed ospitare questo tipo di incontri formativi, importanti per dare consapevolezza ai propri tesserati, dal Settore Giovanile alla Prima Squadra, sul fenomeno del match fixing“.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *