I nostri Social

Calciomercato

Chiesa rinnovo lontano mentre Yildiz…

Pubblicato

il

Juventus

Se per Chiesa il rinnovo sembra lontano per il turco è pronto il contratto.

Da “Calcio Style” apprendiamo indiscrezioni sulle situazioni contrattuali di Chiesa e Yildiz.

Andiamo con ordine.

Chiesa rinnovo lontano

La Juve ha proposto l‘estensione di un anno cioè fino al 2026 allo stesso ingaggio di 5 milioni di euro, cosa che inizialmente sembrava andare bene al suo Agente Ramadami, ma pare sia cambiato qualcosa.

Che sia per l’interesse del Milan che non nasconde di puntare all’ azzurro per sopperire a un’eventuale partenza di Leao, appetito da diverse società europee e da cui il la società rossonera potrebbe incassare una somma importante? Non ci scordiamo che il portoghese ha nel suo contratto una clausola rescissoria valevole fino ai primi di luglio di 175 milioni, sarà dura che qualcuno si spinga a tanto ma se anche arrivasse una cifra intorno ai 2/3 a Milanello potrebbero seriamente pensarci.

Intanto si sa per certo che Ramadami e il Milan si sono incontrati e probabilmente uno dei punti di discussione, se non l’unico, era sondare la disponibilità del suo assistito a venire a Milano.

LEGGI ANCHE:  Juventus: Pjanic ha parlato del suo ex compagno Chiellini

Juve chiede fra i 40 e i 45 milioni per fare una plusvalenza, anche se sembra difficile strappare quella cifra per un giocatore che a Gennaio potrebbe accordarsi a zero per Giugno 2025 ma, se il Milan avesse necessità impellente di trovare un sostituto a fronte della cessione del portoghese Chiesa sarebbe un nome che, oltre a dare garanzie tecniche, calmerebbe anche la piazza che si sarebbe vista privata del suo giocatore al momento più forte, e potrebbe quindi metterla sul piatto.

Ci sarebbe un interesse anche della Roma, ma le cifre che ci vorrebbero per prenderlo onestamente sembrano fuori portata per la società capitolina.

Insomma, il futuro del figlio d’arte a Torino pare tutto fuorché certo.

Obiettivo blindare Yildiz 

Le prestazioni del diciottenne turco nelle apparizioni che Allegri gli ha concesso non potevano passare inosservate e in patria il quotidiano sportivo “Fanatik” parla di un interesse del Liverpool.

Da dire che il ragazzo ha un contratto con la Juventus fino al 2027, per cui chiunque voglia assicurarselo deve parlare con la società bianconera.

LEGGI ANCHE:  Juventus, tornano Vlahovic e Chiesa

Ma, per blindarlo ulteriormente e far capire al gioiellino di Ratisbona che la Juve crede in lui, oltre a offrirgli un rinnovo con prolungamento e cospicuo aumento di ingaggio, per ora fissato su 350000 € annui che sembrano pochi ma dobbiamo pensare che erano per un nemmeno maggiorenne al momento dell’ arrivo a Torino che doveva giocare in serie C con la Next Gen, poi ha bruciato le tappe, gli darebbe soprattutto un riconoscimento simbolico ma che per lui avrebbe un valore non da poco: vestire la maglia numero 10 che in passato ha indossato il suo idolo Alex Del Piero.

Ovviamente i tifosi bianconeri si augurano che se ciò dovesse avverarsi sia di buon auspicio per il suo futuro alla Juventus.

Rinnovo pronto e maglia numero 10 per Yildiz

 

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *