I nostri Social

Calciomercato

Calciomercato: Giuntoli lavora anche in uscita

Pubblicato

il

Juventus

Non solo lavoro in entrata sul mercato per Giuntoli ma anche in uscita.

Vero è che gli interessi dei tifosi sono soprattutto su chi arriverà alla Continassa la prossima stagione ma Cristiano Giuntoli è molto attivo anche sul mercato in uscita e le questioni più impellenti da risolvere sono Arthur e Kostic.

Arthur

Come abbiamo scritto qualche giorno fa difficilmente la Fiorentina riscatterà il brasiliano, non perché scontenta delle sue prestazioni, ma per il motivo che  l’alto ingaggio e il prezzo del cartellino (già fissato a 20 milioni) non rientrano nei parametri di spesa della società viola, con il centrocampista che tornerà alla base, ma difficilmente per restare.

Ha chiesto informazioni il Benfica e il procuratore di Arthur Pastorello sta cercando un intesa con il club lusitano, poi i portoghesi parleranno con la Juventus.

Giuntoli vorrebbe i 20 milioni che erano fissati con la Fiorentina, ma non si può escludere un altro prestito oneroso a patto che il Benfica paghi per intero l’ingaggio al giocatore.

Destinazione Benfica per Arthur?

Kostic

Sul serbo, che non rientrerebbe più nel progetto tecnico bianconero, è forte l’interesse del Marsiglia, con il quale il suo procuratore Lucci ha ottimi rapporti, ma Giuntoli qui non ha fretta di chiudere, sperando magari in un buon campionato europeo dell’esterno con la sua nazionale che gli permetta di incassare 10/15 milioni di cartellino.

Filip Kostic verso Marsiglia?

LEGGI ANCHE:  Le Women regolano il Sassuolo
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *